Tumore al Seno e Familiarità

Buongiorno a tutte, eccoci ancora insieme. Vi ringrazio per le numerose domande, ormai siete più informatiche di me e #AskMBN è diventato un “Cult” per molte di voi.

Abbiamo un’altra domanda, di Gilda: “Sono stata operata a trent’anni di Carcinoma Mammario e dopo dieci anni ho avuto una recidiva nello stesso Seno; sono stata sottoposta a una Mastectomia e dopo quasi dieci anni mi sono sottoposta alla Ricostruzione.
La mia domanda è questa: ho due figlie adulte, quarantenni e ho il terrore che possano essere colpite dal Mostro; la più grande ha una ciste controllata con ago aspirato ma per fortuna risulta tutto negativo, cosa posso fare per sentirmi più serena?”

Mi pare di capire che nonostante quell’episodio vada tutto bene, perché dopo dieci anni è a posto; la recidiva, come abbiamo detto nei nostri incontri, è ritardata nel tempo.

Che fare con le figlie?

Sicuramente si sarà consultata con i suoi medici ma in effetti lei l’ha avuta molto giovane, se è l’unica della Famiglia, ancora non ci sono dagli studi fatti in precedenza, delle situazioni particolari, allarmistiche, che possono indurre a fare qualche ulteriore controllo in più.

Se sua figlia vuole essere ancora più sicura, l’unica possibilità è eseguire l’Indagine Genetica; andare quindi in un Centro di Genetica che si occupa di Mammella e procedere con l’indagine su di lei in modo da capire se è presente l’alterazione dei geni BRCA1 e BRCA2.

Questo è tutto; senza allarmarsi perché non è il caso. Sua figlia ha quarant’anni, ha già fatto una Biopsia: una visita clinica all’anno e ogni due anni un’indagine è più che sufficiente.

Io sinceramente non farei altro. Se invece ha qualcuno altro in famiglia chieda questo esame; a volte se non c’è una plurifamiliarità il Sistema Sanitario può essere che non lo passi ma oggi giorno con una cifra ragionevole parecchi Istituti permettono di fare questa Indagine.

#Tumore al #Seno e Familiarità #AskMBN #MaurizioNava Condividi il Tweet

Grazie.

A presto.

 

Dott Maurizio Bruno Nava
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva e Estetica. Chirurgia generale – Oncologia.

Professore a Contratto – Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica – Università degli Studi di Milano.