Buonasera a tutte

Eccoci di nuovo insieme, questa volta non con i video che abbiamo registrato prima e che so che state seguendo. Sono a casa, io resto a casa e sono certo che lo state facendo anche voi e spero stiate tutte bene.

Io sto bene, come vedete, anche i miei familiari e i miei amici e spero altrettanto per voi.

So che è un periodo brutto ma vedrete che lo supereremo e andrà tutto bene, ne sono certo. Ci vorrà del tempo ma usciremo e saremo più forti di prima.

Ci sono tante raccolte fondi, io credo che aiutare la protezione civile in questo momento sia la cosa migliore, io l’ho fatto e vi invito a farlo, ognuno come può, ma diamo un aiuto a questa situazione, al nostro sistema sanitario che è pubblico e che aiuta tutti indistintamente.

Per voi, come sempre cerco di aiutare le persone che hanno bisogno; ho ricevuto alcune email, situazioni di gestione, ad esempio, di una contrazione capsulare, di un problema di un tumore e insieme le abbiamo risolte.

Per questo abbiamo pensato di fare qualche video per gestire alcune domande che sono arrivate, brevi domande e brevi risposte magari un giorno sì e un giorno no per cercare di dare ad ognuna il conforto se si trovasse in quella situazione.

Abbiamo fatto un webinar per i chirurghi, sarà il 7 aprile e sarà gestito a livello internazionale. Avremo uno speaker dalla Cina, uno dagli Stati Uniti, uno dall’Inghilterra, tutti insieme con G.Re.T.A. che è il gruppo of research che ho fondato per cercare di informare i chirurghi su come comportarsi.

E in più faremo un webinar per voi, con tutti gli esperti in Italia dicendo ci siamo, io sono in contatto col mio amico Folli che già conoscete dell’Istituto dei Tumori. Siamo qui ancora per potervi curare e se avete bisogno sapete dove trovarmi #AskMBN.

AIUTO PER LA PROTEZIONE CIVILE NELLA LOTTA AL CORONAVIRUS

La Rai è al fianco della Protezione Civile nell’impegno contro il Coronavirus e i suoi drammatici effetti.

Su tutte le reti del Servizio Pubblico è attiva la raccolta fondi per sostenere l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di apparecchiature indispensabili per le terapie intensive, utilizzando il seguente conto corrente:

IBAN: IT84 Z030 6905 0201 0000 0066 387


BIC: BCITITMM

Aspetto le vostre domande.
Grazie.

#FermianoloInsieme #MaurizioNava #ioRestoACasa #AndràTuttoBene

Restiamo in contatto grazie alle vostre Domande #MaurizioNava #AskMBN #Coronavirus Condividi il Tweet