Buongiorno a tutte,

Ringrazio Anna per questa domanda interessante. Dice: “La seguo sempre e la ringrazio per il tempo che ci dedica” è un piacere, mi creda, soprattutto in questo periodo se posso fare qualcosa per aiutare cerco di farlo. “Mio figlio ha avuto un paio di settimane fa febbre alta, tosse, raffreddore ovviamente nessuno è uscito a visitarlo e dopo una settimana la febbre è passata. Non gli è stato fatto nessun tampone e io vivo a pochi metri da casa sua. Vorrei fargli un pò di spesa e portargliela ma sto facendo delle cure ormonali per ridurre un tumore in vista di un intervento che adesso non so nemmeno quando potrò fare. Posso andare da lui a portargli la spesa o sono un soggetto a rischio? E se lui fosse positivo al Corona rischierei di ammalarmi più facilmente?”.

Allora signora lei sta facendo una ormonoterapia che non dovrebbe influire più di tanto sul suo sistema immunitario.
Se sta bene e non ha nessuna patologia in atto non è che rischia di più di un’altra anche solo perché ha un tumore al seno. Il tumore al seno purtroppo c’è, cerchi di curarlo, le hanno proposto di ridurlo per fare una terapia conservativa bene, vuol dire che non è neanche un tumore di quelli aggressivi, per cui viene curata con questa ormonoterapia.

Vedrà che troverà un modo per essere operata, se di Milano ho già detto come ad altre pazienti: contatti il Centro di Senologia dell’Istituto Nazionale dei Tumori dove sono certo che è diventato un hub regionale per le terapie del tumore alla mammella. Il mio amico Direttore dell’unità operativa, Secondo Folli e tutto il suo team, seguono le pazienti per tumore mammario.

Questo per tranquillizzarla che se necessario può essere trattata.

Per quanto riguarda suo figlio, avendo avuto questo episodio può darsi che sia stato contagiato e quindi positivo al Covid.

Fortunatamente è un ragazzo, gli è passato tutto, quindi bene.

Vuole aiutarlo perché lui non esca e non corra altri rischi, sì lo può fare, può fargli la spesa, invece di andare in casa è sufficiente che gliela lasci sul pianerottolo. Lei tenga sempre la mascherina e guanti.

Direi che questo può essere il compromesso migliore per evitare a lui di uscire, magari se positivo di infettare qualcun altro se non ha i presidi necessari. A lei di non ammalarsi e di conseguenza faccia la spesa, gliela lascia di fronte al portone e ha risolto tutto.

Grazie.
A presto.

#MaurizioNava #AskMBN #Ormonoterapia #Covid19

Ormonoterapia e soggetti rischio Covid19 #MaurizioNava #Ormonoterapia #Covid19 Condividi il Tweet