Mastoplastica riduttiva

Una mammella troppo voluminosa può essere per la paziente non solo un problema esclusivamente estetico, ma può causare disturbi come problemi di postura, mal di schiena ed irritazione della pelle.
Tutto questo può creare problemi sia di natura clinica che di ordine psicologico-relazione.
La mastoplastica riduttiva ha l’obbiettivo di ridurre sia la quantità di tessuto ghiandolare in eccesso e di correggere la normale caduta, dovuta al peso eccessivo, delle mammelle.

Casi clinici